Spaghetti in salsa corallina

Se non trovate le uova di aragosta, raddoppiate la quantità di ricci…

Ricetta per 4 persone

600 gr. di spaghetti
100 gr. di uova di aragosta
25-30 ricci di mare
2 spicchi di aglio
un mazzetto di prezzemolo
olio vergine di oliva
pepe bianco macinato, sale q.b.

Aprite i ricci in due con un paio di forbici o con un coltello e raccogliete con delicatezza le loro uova in una terrina, aggiungendovi poi le uova di aragosta.

Soffriggete in olio abbondante l’aglio a pezzetti, ed appena sarà dorato togliete il padellino dal fuoco, lasciando raffreddare l’olio.

Lessate gli spaghetti, scolateli bene al dente e conditeli nella zuppiera con l’olio soffritto, pepe abbondante, le uova dei ricci e delle aragoste ed una manciata di prezzemolo tritato.

Buon appetito!

Utilizzo dei ricci locali che hanno un gusto più intenso di quelli siciliani.