Suite Greco-salentina

Claudio Prima & Seme
Lecce e dintorni

Il Salento è terra d’approdo, uno scrigno che si è arricchito nei secoli dell’apporto di numerose culture avvicendatesi in un’area del Sud Italia da sempre irresistibile. Da una delle terrazze più belle del centro storico di Lecce, Claudio Prima & Seme presentano musiche originali, di forte matrice mediterranea, alternate a brani in grìco, dialetto di provenienza ellenica, ancora oggi parlato nella cosiddetta Grecìa Salentina. Con Claudio Prima, voce e organetto, Vera Longo e Paola Barone al violino, Marco Schiavone al violoncello, Vito De Lorenzi alle percussioni, la danzatrice Stefania Mariano e con Emanuele Licci, chitarra e bouzouki.  

dal 09/10/2020

Claudio Prima è leader e ideatore di numerosi progetti di indagine sulle ‘musiche di confine’ fra i quali BandAdriatica, Adria, Tabulè, Tukrè, Manigold, Progetto Se.Me., Orchestra Senza Confini / La Repetitiòn, Orchestra Popolare di Puglia. Si esibisce in festival e rassegne internazionali in Francia, Olanda, Inghilterra, Romania, Albania, Croazia, Grecia, Belgio, Austria, Germania, Svizzera, Spagna, Tunisia, Libano, Giordania, Kuwait, Stati Uniti. E’ organettista, cantante, compositore e autore di colonne sonore. Nel 2008 è ideatore e promotore per la BandAdriatica del progetto “Rotta per Otranto“, esperimento di viaggio e ricerca delle musiche d’Adriatico che diventa un film documentario e un cd dal titolo Maremoto. Dal 2010 è solista dell’opera contemporanea Oceanic Verses di Paola Prestini, con cui si esibisce al Barbican Centre di Londra, al Pace Shimmel di New York e al Kennedy Center di Washington DC. Dal 2011 è ideatore e direttore della “Giovane Orchestra del Salento” un ensemble di 45 giovani musicisti salentini con cui pubblica un film documentario intitolato “Il volo” e un cd dal titolo ‘Essere terra’. Dal 2012 al 2014 è assistente musicale della Notte della Taranta prima con Goran Bregovic e poi con Giovanni Sollima. Ha un’intensa attività discografica e ad oggi conta più di 80 presenze in pubblicazioni discografiche italiane ed internazionali.