Produzione: Medusa Film, Colorado Film 2019 – 90’

Regia: Alessandro Genovesi

Soggetto: Alessandro Genovesi, Giovanni Bognetti

Cast: Fabio De Luigi, Valentina Lodovini, Angelica Elli, Matteo Castellucci, Bianca Usai, Diana del Bufalo, Niccolò Senni, Rosaria D’Urso

Musiche: Andrea Farri

Lingua: originale con sottotitoli in greco

Commedia leggera e frizzante, 10 giorni senza mamma è un film in cui tutti gli spettatori si possono ritrovare, rivedere, dal personaggio di una casalinga esasperata che non ce la fa più a fare “solo la mamma”, al padre lavoratore perennemente distante dai figli che non conosce e allo stesso tempo pur di far bella figura al lavoro fa finta di conoscere. Commedia all’italiana che abbatte gli stereotipi mostrandoci una coppia che non è in crisi e con un rapporto alla pari e ci fa riflettere sull’evoluzione della famiglia, nonché sull’oramai accertata intercambiabilità dei ruoli.

10 giorni senza mamma

La routine di una famiglia romana viene interrotta quando la mamma casalinga Giulia, esausta e frustrata, decide di andare in vacanza per 10 giorni e di lasciare la cura dei tre figli e della casa al marito Carlo, stressato responsabile delle risorse umane di una nota catena di supermercati. In una sequenza di gag, incomprensioni e pianti Carlo imparerà a conoscere nuovamente i propri figli e ad apprezzare la propria famiglia

dal 03.01 al 16.01
Online

Alessandro Genovesi (Milano 1973)

Dopo aver lavorato diversi anni in teatro, scrive e dirige lo spettacolo teatrale Happy Family, commedia di successo vincitrice del Premio Riccione per il teatro, curandone la sceneggiatura della versione cinematografica diretta da Gabriele Salvatores. Nel 2011 debutta nel grande schermo con La peggior settimana della mia vita (dove è anche attore), cui segue il sequel Il peggior Natale della mia vita (2012). Nel 2016 interpreta sé stesso in Tommaso, di Kim Rossi Stuart

Fabio De Luigi (Santarcangelo di Romagna, 1967)

Dopo il diploma al Liceo Artistico, presta servizio all’Aeronautica, e conclusa questa esperienza si iscrive all’Accademia delle Belle Arti di Bologna dove di laurea in pittura. Debutta nel mondo dello spettacolo come comico teatrale. La notorietà arriva con la partecipazione a programmi televisivi in veste di comico, recita in Zelig, Gialappa’s Band, e Mai dire… dove è anche conduttore. Esordisce nel mondo del cinema con Nitrato d’argento (1996) di Marco Ferreri, Matrimoni (1998) di Cristina Comencini, e nel 1999 divide la scena con Claudio Bisio in Asini di Antonello Grimaldi. Recita in diversi film natalizi girati da Neri Parenti: Natale a New York (2006), Natale in Crociera (2007), Natale a Rio (2008). Nel 2016 dirige la sua prima pellicola Tiramisù, in cui è anche attore.